Malore in piscina, morto il 15enne ricoverato da giorni

Non ce l'ha fatta il ragazzo che si era sentito male durante un pomeriggio passato a fare il bagno con gli amici

E' morto sera il ragazzo di 15 anni che la settimana scorsa era stato recuperato, gravissimo, dal fondo di una piscina privata, durante una festa tra amici a San Giovanni in Persiceto. Il 15enne ha rischiato di annegare dopo essere stato colto, probabilmente, da un improvviso malore. Il giovane era stato subito soccorso, rianimato e trasportato in elicottero al Pronto Soccorso dell’Ospedale Maggiore di Bologna dove era giunto in ospedale già in condizioni disperate. Dopo giorni di agonia è spirato ieri.   Sul caso non si riscontrano ad ora rilievi penali.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • SuperEnalotto, la fortuna bacia Pianoro: vinti 18mila euro

  • Covid e gestione piscine, parrucchieri ed estetisti: siglata nuova ordinanza in Emilia-Romagna

  • Temporale improvviso nel gran caldo, alberi caduti e allagamenti

  • Coronavirus, bollettino Emilia-Romagna 1 agosto: 10.400 tamponi e 56 nuovi casi

  • Coronavirus, bollettino 6 agosto Emilia-Romagna: +58 casi, nessun decesso. Il numero resta a 4.291

  • Post emergenza Covid, come cambiano nidi e materne: le linee guida

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BolognaToday è in caricamento