menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto archivio

Foto archivio

Chioschi parchi San Lazzaro: in concessione a giovani imprenditori

Al via il bando: scadenza per la presentazione delle domande l'11 dicembre. Favoriti under 36

Tre nuovi chioschi che entro la prossima estate sorgeranno nei parchi delle frazioni di San Lazzaro. Sono stati aperti i bandi di assegnazione relativi al parco Aldo Moro della Ponticella, a quello della Pace di Mura San Carlo e all’area verde vicino alle scuole Don Milani, in via San Ruffillo. Per tutti e tre i bandi la scadenza per la presentazione delle domande è l'11 dicembre e la base d’asta ammonta a 7.500 euro annui.

Le tre aree verdi, tutte di 150 metri quadrati, saranno date in concessione per 29 anni agli imprenditori che con le proprie idee sapranno dare un valore aggiunto al territorio.

Tra i criteri di tutti e tre i bandi, infatti, grande risalto è dato all’età degli interessati (gli under 36 possono ottenere fino a 14 punti), alla manutenzione dell’area verde attorno a quella assegnata (6 punti) e alla compatibilità della struttura con il paesaggio esistente (massimo 30 punti): "Peseranno in modo significativo anche i servizi offerti alla cittadinanza (come l’offerta di prodotti bio e a chilometro zero) e la disponibilità a dare vita a iniziative in collaborazione con il Comune, tra cui l’installazione di una rete wi-fi gratuita nell’area assegnata" si legge nella nota. 

“Come già avvenuto al parco della Resistenza, al parco Europa e a Castel de’ Britti - spiega il sindaco di San Lazzaro Isabella Conti – questi tre nuovi chioschi avranno una duplice valenza. Da un lato, rappresentano un’opportunità di lavoro per i giovani imprenditori e tutti coloro che hanno idee innovative per valorizzare le tante aree verdi cittadine. Dall’altro, ognuna di queste nuove attività diventerà un importante luogo di aggregazione e presidio sul territorio”.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

I Giardini Margherita, tra tesoretti e sorprese inaspettate

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BolognaToday è in caricamento