rotate-mobile
Venerdì, 14 Giugno 2024

A San Lazzaro i primi 12 profughi ucraini accolti a scuola: "Benvenuti tra noi" | VIDEO

Continuano intanto gli arrivi: entro la fine della prossima settimana ne sono previsti altri 100, per un totale di 200 ospiti circa sul territorio di San Lazzaro

"Benvenuti qui tra noi". Gli alunni della scuola elementare Donini di San Lazzaro accolgono cantando 12 bambini ucraini arrivati nei giorni all'hotel Unaway, che accoglie al momento circa 60 rifugiati. 

In tutto saranno sette classi ad ospitarli, mentre, annuncia la sindaca, tra qualche giorno ci sarà l'inserimento nelle scuole dell'infanzia per i più piccoli. La scuola ha predisposto due o tre mediatori culturali per superare il problema linguistico, dopodiché si attiverà la rete per supporto psicologico e pedagogico.

Continuano intanto gli arrivi: entro la fine della prossima settimana sono previsti 100 arrivi per un totale di 200 ospiti circa sul territorio di San Lazzaro, riferisce la sindaca Conti. "C'è una meravigliosa risposta dei cittadini, mi hanno già scritto a decine, e di tutte le associazioni del territorio, soprattutto quelle sportive, e del teatro, che li aiuterà a imparare più velocemente l'italiano.

Domani mattina sarò all'Unaway hotel perché iniziamo a fare i curriculum delle mamme e delle donne ospitate – annuncia Conti – ci sono donne che hanno voglia di essere parte della comunità, che vogliono imparare rapidamente l'italiano, e che non vogliono stare ferme. Per questo andiamo lì, facciamo il curriculum e le presenteremo alla comunità e alle imprese per far sì che possano essere di nuovo attive", conclude la sindaca.

In fuga dalle bombe, le testimonianze

Nella Chiesa ucraina con le volontarie: "Cuore e anima nella mia terra bombardata" | VIDEO

I primi profughi ucraini arrivati a San Lazzaro  - VIDEO 

Il sindaco di Crevalcore al confine dell'Ucraina per riunire una famiglia: "Neve e gelo, stiamo tornando"

"Olena non mangiava e non dormiva": al lavoro le organizzano il viaggio in Ucraina per salvare figlia e nipotini 

Mamma Nadia, papà Paolo e i loro nove figli in salvo a Loiano: la loro casa sbriciolata sotto le bombe 

A 18 anni, in fuga dalla guerra e in lotta contro la laucemia: sarà curato in Emilia

Olga in fuga da Kiev con la figlioletta: "Scappati di fretta, senza green pass, un'odissea" 

Profughi ucraini arrivati a San Lazzaro: "Ho guidato per 35 ore con mia madre e miei tre figli"|VIDEO

Bimba in adozione, poi la fuga (appena in tempo) dalla guerra verso Bologna 

Dall'Ucraina a Bologna: "Fuga nella notte. 15 km di coda al confine. Racconto e mi sembra tutto surreale" 

Video popolari

BolognaToday è in caricamento