menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

In auto con mezzo chilo di droga, in casa anche tre piante di marijuana

Arrestati in due dopo il ritrovamento nel veicolo e la successiva perquisizione domiciliare. I due hanno avevano precedenti simili

I servizi antidroga dei Carabinieri della Stazione Bologna San Ruffillo hanno portato all’arresto di due trafficanti di droga, un 40enne, residente a Bologna e un 44enne, residente a Castel San Pietro Terme.

È successo ieri pomeriggio, quando una pattuglia dei Carabinieri, dopo aver notato la presenza dei due soggetti che si stavano aggirando con fare sospetto a bordo di un’auto per le strade del Quartiere Savena, ha deciso di procedere al controllo dei due occupanti.

I sospetti dei militari sono stati confermati dal ritrovamento di 540 grammi di marijuana all’interno di una scatola occultata tra i sedili dell’auto. La perquisizione è proseguita a casa dei due individui. Nell’abitazione del 40enne cittadino albanese, i Carabinieri hanno trovato 3,5 grammi di hashish e un foglio manoscritto con delle cifre verosimilmente attribuibili ad attività illecite.

A casa del 44enne, cittadino italiano, invece sono state rinvenute tre piante di marijuana e una quindicina di grammi di hashish. Il materiale è stato sequestrato. Su disposizione della Procura della Repubblica di Bologna, i due trafficanti di droga, noti per i loro precedenti di polizia sono stati arrestati.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BolognaToday è in caricamento