rotate-mobile
Venerdì, 3 Febbraio 2023
Cronaca San Lazzaro di Savena

Evade per l'ennesima volta dai domiciliari e minaccia i vicini con il forcone

Un pregiudicato ha dato in escanescenze, arrivando anche a importunare una dottoressa di un centro di salute mentale

Un uomo di 47 anni, residente a San Lazzaro è stato arrestato dopo diversi episodi di minaccia ai danni di altre persone. In particolare l'uomo, già ai domiciliari per altri fatti analoghi avvenuti questa estate, avrebbe dapprima minacciato i vicini di casa con il manico di un forcone per questioni di parcheggio, poi si sarebbe diretto verso la casa della ex anche in questa occasione minacciandola e cercando di farsi aprire.

Infine, quando ormai i carabinieri erano stati avvertiti dei gesti del 47enne -che peraltro indossava già il braccialetto elettronico- il soggetto si sarebbe palesato anche in un centro di salute mentale, chiedendo insistentemente di una dottoressa per chiedere una certificazione sul suo stato di salute. Al termine di una giornata convulsa, l'uomo è stato portato via dai militari: oltre all'accusa di evasione, il 47enne dovrà rispondere di resistenza a pubblico ufficiale, minacce aggravate e divieto di avvicinamento ai luoghi frequentati dalla persona offesa.

Evade dai domiciliari per fare la spesa: "Il frigo è vuoto"

Evade dai domiciliari e fugge per dieci giorni: "Meglio il carcere che a casa, con mamma"

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Evade per l'ennesima volta dai domiciliari e minaccia i vicini con il forcone

BolognaToday è in caricamento