menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

San Lazzaro, inaugurate le scuole Jussi progettate da Mario Cucinella

Il progetto Campus Kid prevede la riqualificazione del quadrante tra via Kennedy e via Woolf attraverso la realizzazione di un campus urbano polifunzionale, che ospiterà funzioni scolastiche, sportive e culturali

Questa mattina sono state inaugurate le nuove scuole media Jussi, in via Kennedi a San Lazzaro di Savena. Il progetto, firmato dallo studio Mario Cucinella Architects, è stato presentato alla presenza del sindaco Isabella Conti, dell'architetto Mario Cucinella del dirigente dell'Ufficio Scolastico Provinciale Giovanni Schiavone e dalle le autorità cittadine.

L’incontro pubblico è stato anche l’occasione per presentare al pubblico il progetto vincitore del concorso indetto dal Comune per la realizzazione del nuovo polo scolastico e sportivo di Campus Kid.  Si tratta di un progetto innovativo e all’avanguardia, firmato appunto dallo studio Mario Cucinella Architects, che punta all’unitarietà e armonia tra gli edifici dedicati all’educazione (scuole, palestra, auditorium), il parco e il contesto urbano, con un occhio di riguardo al comfort degli studenti e alla riduzione dei consumi energetici. 

L'edificio è stato completamente ristrutturato nel corso dell’estate per un investimento di 800mila euro:  “Dopo un percorso che ha coinvolto tutta la cittadinanza, il bellissimo progetto di Campus Kid prende finalmente forma – spiega il sindaco Isabella Conti - Il primo passo di questo percorso inizia dalle scuole Jussi, che possono contare su un’ala completamente ristrutturata e ampliata. E’ una visione di futuro che diventa realtà. Questo spazio che unisce scuola, sport e cultura darà l’opportunità ai nostri bambini e studenti di crescere, vivere e imparare in un ambiente sano, sicuro e funzionale, dove la bellezza stessa degli spazi entra a far parte del percorso educativo e contribuisce alla crescita dei nostri piccoli cittadini. Siamo orgogliosi di poter contare per questo progetto sulla professionalità e l’altissimo livello di innovazione di uno studio come quello di Mario Cucinella, che ha collaborato con personalità del calibro di Renzo Piano e ha vinto numerosi premi grazie a progetti green e sostenibili”.

Progetto Campus Kid. Il progetto Campus Kid prevede la riqualificazione del quadrante tra via Kennedy e via Woolf attraverso la realizzazione di un campus urbano polifunzionale, che ospiterà funzioni scolastiche (ampliamento delle scuole Jussi e ricostruzione delle scuole Donini), sportive (Stadio, piscina, palestre e campi da calcetto) e culturali (teatro/auditorium).

Nel progetto è stata coinvolta al cittadinanza e gli alunni delle scuole, attraverso un percorso partecipato e il Laboratorio Campus Kid che ha affrontato i temi legati alla fruizione degli spazi, la sostenibilità dell’intervento e la connettività dell’area.

Il progetto Campus Kid ha richiesto un investimento complessivo di 7,92 milioni di euro, di cui 6 milioni di finanziamenti ottenuti da Enti sovraordinati.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Lo sapevi che .... anche Bologna aveva un porto?

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BolognaToday è in caricamento