Venerdì, 25 Giugno 2021
Cronaca

S. Matteo della Decima: topi d'appartamento sorpresi dal proprietario, 33enne in manette

Sono fuggiti nei campi, ma il proprietario li ha inseguiti ed è stato minacciato con un grosso cacciavite, poi l'arrivo di una pattuglia di Carabinieri

Via S. Cristoforo

Due topo d'appartamento hanno scavalcato ieri sera, la recinzione di un’abitazione, ma mentre tentavano di forzare la porta d’ingresso, sono stati sorpresi dal proprietario, che in quel momento si trovava nel garage. E' accaduto a San Matteo della Decima di San Giovanni in Persiceto, in via S. Cristoforo.

I ladri sono fuggiti nei campi adiacenti, ma il proprietario, li ha inseguiti, fino a raggiungerne uno che lo ha minacciato con un grosso cacciavite, continuando la sua corsa, ma, allertato il 112, una pattuglia dei Carabinieri è riuscita a bloccare uno dei due, riconosciuto in seguito dalla vittima.

Si tratta di G.A. albanese 33enne, senza fissa dimora, con precedenti di polizia: è stato arrestato con l’accusa di “tentata rapina in abitazione in concorso”, su disposizione del Dott. Purgato Sost. Proc. della Repubblica presso il Tribunale di Bologna, sono ancora in corso le ricerche del complice.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

S. Matteo della Decima: topi d'appartamento sorpresi dal proprietario, 33enne in manette

BolognaToday è in caricamento