rotate-mobile
Giovedì, 23 Maggio 2024
Cronaca Centro Storico / Piazza Maggiore

Raccolta fondi per San Petronio: 5 mila euro arrivano "dai droni"

Una bella donazione quella di Martino e Guido Maria Agnoletto, proprietari dell'azienda ferrarese specializzata in droni

Prosegue con soddisfazione la raccolta fondi "Io sostengo San Petronio", che ha ricevuto una nuova grossa donazione di 5.000 euro dall'azienda Agnos di Cento specializzata in riprese ad alta definizione da droni. Appunto per questo Martino e Guido Maria Agnoletto, proprietari dell'azienda, hanno voluto farsi fotografare nella donazione da uno dei loro droni sulle impalcature della chiesa.

Dopo la foto il drone è stato pilotato attorno alla chiesa scattando immagini sulla città attorno. Martino e Guido Maria Agnoletto hanno dichiarato: "Tutta la nostra famiglia partecipa con entusiasmo al restauro di San Petronio. Riteniamo doveroso contribuire alla conservazione e al mantenimento dei monumenti dell'Arcidiocesi di cui facciamo parte. Considerando il valore incommensurabile storico, artistico e spirituale di cui la Basilica di San Petronio è depositaria, riteniamo un privilegio poter contribuire".

Il crowdfunding "Io sostengo San Petronio" ha gia'' raccolto 176.000 euro di 200.000 a sei mesi dalla fine per il restauro della cappella di S.Rocco, del prospetto esterno di via dell''Archiginnasio e della controfacciata. L''associazione "Succede solo a Bologna", che promuove la raccolta fondi, ha gia'' ricevuto varie donazioni, la piu'' consistente delle quali e'' di ben 100.000 euro della Fondazione famiglia Rinaldi. Per la raccolta sono state organizzate le visite guidate al sottotetto che si terranno tra settembre e dicembre.

(fonte DIRE)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Raccolta fondi per San Petronio: 5 mila euro arrivano "dai droni"

BolognaToday è in caricamento