Cronaca Centro Storico / Piazza Maggiore

San Petronio, ecco la Porta Magna restaurata: 'Simbolo dell'ingresso al Regno dei Cieli'

Stamattina cerimonia inaugurale nella Basilica di Piazza Maggiore, che si appresta a tronare alla città nel suo antico splendore. Presenti il Cardinale Caffarra e il sindaco Merola

Inaugurazione in pompa magna questa mattina della porta magna di san Petronio in piazza Maggiore, che viene restituita alla città interamente ristrutturata, tornando così al suo antico splendore. Sono passati tre anni dall'inizio dei lavori che interessano la facciata della Basilica; a partire dalla fine di gennaio inizierà lo smontaggio delle impalcature, per arrivare a fine marzo con la grande festa in piazza Maggiore per la conclusione dei lavori.

Alla cerimonia tenutasi nella mattinata odierna presente il cardinale Carlo Caffarra e il sindaco Virginio Merola. "Che questa porta rappresenti l'ingresso per accedere a Dio", queste le parole con cui il Cardinale ha dato avvio alla benedizione della struttura (GUARDA IL VIDEO).
I festeggiamenti proseguiranno nel pomeriggio, in Comune, con la proiezione in anteprima il documentario "San Petronio e Bologna".

I fondi scarseggiano. Dei sette milioni di euro necessari all''opera, ne mancano ancora 4,5. "Diciamo ai bolognesi di non lasciarci soli - conferma Pagani- come associazione continuiamo a raccogliere fondi", ad esempio con l''iniziativa ''adotta un mattone'' (finora sono "diverse centinaia" le donazioni, da 50 euro al mattone) e ''adotta una formella'', una delle 15 di Jacopo della Quercia che decorano il portone centrale (al costo di 5.000 euro l''una). Dalla Regione invece arriveranno circa 600.000 euro per altri interventi, di consolidamento sismico dopo i danni subiti da San Petronio a causa del terremoto del maggio 2012.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

San Petronio, ecco la Porta Magna restaurata: 'Simbolo dell'ingresso al Regno dei Cieli'

BolognaToday è in caricamento