rotate-mobile
Lunedì, 16 Maggio 2022
Cronaca Sant'Agata Bolognese

Sant'Agata: colf ruba assegni ad anziana malata, fermata dai carabinieri

L'indagine era partita a seguito della segnalazione: una donna era andata in banca chiedendo di cambiare due assegni, così il dipendente si è insospettito

I Carabinieri della Stazione di Sant’Agata Bolognese hanno denunciato una 55enne del luogo, originaria di Napoli, per furto in abitazione e falsità in atti.

L'indagine era partita mercoledì a seguito della segnalazione di un dipendente di una banca di Sant’Agata Bolognese: una donna gli aveva chiesto di cambiare due assegni, uno di 200 euro a favore di un uomo e l’altro di 300 euro a suo favore, così il bancario si è insospettito poichè i titoli erano stati emessi da un’80enne del luogo, vedova e gravemente malata.

Dopo aver contattato i Carabinieri, il dipendente della banca ha preso informazioni anche dall’anziana, sua conoscente: la donna aveva dichiarato di aver firmato l’assegno di 200 euro, escludendo nella maniera più assoluta di aver emesso l’altro a favore della donna, 55enne di Napoli, una delle collaboratrici domestiche che di tanto in tanto si recava dall’anziana per aiutarla nei lavori di casa. Gli inquirenti hanno attribuito le responsabilità dei fatti alla donna, nota alle forze dell’ordine per i suoi precedenti di polizia.   

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sant'Agata: colf ruba assegni ad anziana malata, fermata dai carabinieri

BolognaToday è in caricamento