Cronaca San Vitale / Via Pietro Albertoni, 23

Sant'Orsola, sostanza irritante in ospedale: 8 persone finiscono al pronto soccorso

Diverse persone, in attesa o al lavoro negli ambulatori e nell'aula magna del padiglione 5, hanno improvvisamente avvertito bruciore agli occhi e irritazione alle vie respiratorie. A causarli, probabilmente, il rilascio del contenuto di una fialetta o spray

Colti improvvisamente da bruciore agli occhi e irritazione alle vie respiratorie. E' successo stamattina ad alcuni pazienti, operatori e studenti, presso il Policlinico Sant'Orsola.

Erano circa le 9 quando diverse persone, in attesa o al lavoro negli ambulatori e nell'aula magna del padiglione 5 dell'ospedale, avrebbero avvertito i primi malesseri. Una studentessa e sette operatori del Policlinico sono finiti al Pronto soccorso. "Non essendo stati riscontrati, al di là del senso di fastidio, sintomi oggettivi quali congiuntivite, difficoltà respiratoria o eritema- spiega l'ospedale in una nota- sono stati tutti dimessi in mattinata".

Le analisi sono in corso "per escludere il permanere nell'aria dei locali di sostanze irritanti" e i risultati saranno resi noti entro domani. "A una prima analisi appare possibile ricondurre l'accaduto al rilascio del contenuto di una fialetta o spray irritante nell'aula magna o nel corridoio antistante", spiegano dal Policlinico.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sant'Orsola, sostanza irritante in ospedale: 8 persone finiscono al pronto soccorso

BolognaToday è in caricamento