menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sant'Orsola: chiede l'elemosina, ma era stato condannato

Gli agenti lo hanno riconosciuto come l'autore di diversi furti sempre nell'area ospedaliera

Chiedeva l'elemosina, ma gli agenti in servizio al posto di Polizia del Policlinico Sant'Orsola lo hanno riconosciuto. Ieri pomeriggio un cittadino romeno di 45 anni si aggirava nei pressi del Padiglione 2, ma dopo gli accertamenti per lui sono scattate le manette.

I poliziotti dell'anticrimine lo hanno riconosciuto come l'autore di diversi furti, tra cui quello dell'11 gennaio scorso, quando avrebbe sfilato 200 euro dalla borsa di una donna, sempre nell'area ospedaliera. A suo carico era stato emesso un ordine di carcerazione per il furto di gennaio e per altri messi a segno con la stessa modalità, fingendo cioè di essere un questuante. L'uomo, senza fissa dimora, è stato accompagnato alla Dozza dove resterà per 8 mesi.

Ladro seriale: nei guai "professionista" dei furti in ospedale

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BolognaToday è in caricamento