Via Albertoni: si finge malato al Pronto Soccorso per avere vitto e alloggio

Un 26enne portato via di peso dalla Polizia dopo aver dato in escandescenze nelle sale del triage del nosocomio

Pretendeva di farsi assegnare una stanza singola, per passare lì la notte, e per questo ha cercato di farsi ricoverare all'ospedale. Succede anche questo al Pronto soccorso dell'ospedale Sant'Orsola di via Albertoni, dove nella serata di ieri un 26enne, cittadino marocchino, ha cercato di convincere il personale dell'accettazione di necessitare di un ricovero.

Il personale medico però non ha trovato nessuna patologia che rendesse necessario un intervento del genere, e a quel punto l'indole del soggetto si è fatta violenta, a tal punto che è stata chiamata la Polizia. Gli agenti hanno faticato non poco per bloccare l'individuo, il quale non ha risparmiato spintoni e minacce. Alla fine, il 26enne è stato denunciato per resistenza a pubblico ufficiale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Virus cinese: cos'è, come si diffonde e come proteggersi

  • Elezioni Regionali Emilia-Romagna, i risultati: Bonaccini vince e va oltre il 50 per cento

  • Incidente a Budrio: un morto e un ferito sulla Trasversale di Pianura

  • La dea bendata bacia il Christian bar: in via Toscana vinto 1 milione di euro

  • People Mover, avvio il 7 marzo per la navetta veloce tra aeroporto e stazione

  • Regionali Emilia Romagna, le Sardine festeggiano e escono di scena: "Non siamo nati per stare sul palcoscenico. E' tempo di tornare alle nostre priorità"

Torna su
BolognaToday è in caricamento