Lunedì, 20 Settembre 2021
Cronaca Borgo Panigale / Via Marco Emilio Lepido

Santa Viola, minaccia i clienti del bar con un coltello: sfilza di denuncia per 48enne

Ad allertare il 113 sono stati i sanitari del 118

Prima hanno chiamato il 118, poi, nel pomeriggio di ieri, 6 settembre, in via Marco Emilio Lepido, è arrivata la Polizia che ha fatto scattare una sfilza di denunce a carico di una 48enne italiana ubriaca e sotto uso di stupefacenti.  

La donna, dapprima ha molestato i clienti de vicino bar, poi ha tirato fuori il coltello, a quel punto è stato richiesto l'intervento dei sanitari del 118 i quali, a loro volta, hanno allertato il 113. 

La 48enne reagito anche al controllo di Polizia. L'intervento si è quindi concluso con la denuncia per minacce gravi e aggravate, resistenza a pubblico ufficiale e per porto abusivo di armi. Dovrà anche pagare una sanzione amministrativa per ubriachezza manifesta e uso di stupefacenti. 

Minacce con la pistola (giocattolo) per rubare in auto: 48enne in manette

Musica, karaoke e vocalizzi molesti: minacce a carabinieri, titolare ristorante in arresto

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Santa Viola, minaccia i clienti del bar con un coltello: sfilza di denuncia per 48enne

BolognaToday è in caricamento