Martedì, 18 Maggio 2021
Cronaca

Scivolone da 50 metri in montagna: escursionista salvato nonostante il maltempo

Il maltempo non ha consentito il recupero tramite verricello, obbligando i soccorritori ad un lungo trasporto a piedi lungo il versante bolognese

Le squadre territoriali del Soccorso Alpino Emilia Romagna sono intervenute ieri pomeriggio nei pressi del Rifugio Sasseto, sul confine tra Emilia Romagna e Toscana, per un uomo settantenne che durante un'escursione è scivolato per circa cinquanta metri, riportando diversi traumi.

Subito sono stati attivati i soccorsi; mentre le squadre territoriali iniziavano l'avvicinamento in fuoristrada e quindi a piedi dal versante bolognese, sul fronte toscano si alzava in volo l'eliambulanza "Pegaso".

Una volta sbarcata l'equipe sanitaria e il tecnico del Soccorso Alpino presente a bordo, il maltempo non ha consentito il recupero tramite verricello, obbligando i soccorritori ad un lungo trasporto a piedi lungo il versante bolognese. Arrivato alla strada carrozzabile, il settantenne è stato affidato al personale dell'ambulanza, che lo ha trasportato all'Ospedale di con un sospetto trauma cranico e forti contusioni agli arti superiori.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scivolone da 50 metri in montagna: escursionista salvato nonostante il maltempo

BolognaToday è in caricamento