Cronaca Via Italo Svevo

Via Svevo, sassi contro auto in sosta e in transito: fermato un 27enne

In pieno giorno si divertiva a scagliare sassi contro le automobili. Finestrini e lunotti spaccati, colpite anche vetture con persone a bordo. Nei guai un giovane, ben noto alle forze dell'ordine

In pieno giorno si divertiva a lanciare sassi contro le automobili in sosta e in transito.  Così è finito nei guai un 27enne - con cittadinanza italiana, domiciliato in città - denunciato per danneggiamento aggravato.

E' accaduto ieri pomeriggio, intorno alle 17, quando la centrale operativa della Polizia ha ricevuto diverse segnalazioni su un soggetto che stava seminando panico in via Svevo. Scagliando sassi, aveva spaccato finestrini e lunotti delle vetture prese di mira. Colpite dalla sassaiola anche alcune automobili con delle persone a bordo.

Quando una volante della polizia è giunta sul posto, l'autore dell'atto vandalico è fuggito via. Gli agenti non sono riusciti a fermarlo, ma lo hanno riconosciuto, in quanto si trattava di un soggetto già noto alle forze dell'ordine, con all'attivo vari precedenti e diversi alias.

L'uomo è così stato rintracciato poco dopo presso la propria abitazione, in via Deledda. Quando i poliziotti hanno fatto per entrare nel palazzo, hanno incrociato il 27enne, con una mano fasciata e sanguinante, pronto a scappare nuovamente. Questa volta è stato fermato. E dopo essere stato trasportato all'ospedale Sant'Orsola per le medicazioni del caso, per il giovane (poi riconosciuto anche da uno delle vittime bersagliate) è scattato la denuncia.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via Svevo, sassi contro auto in sosta e in transito: fermato un 27enne

BolognaToday è in caricamento