menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Autolesionismo a Sasso Marconi: litiga con la moglie e si taglia le braccia

A chiamare il 112 un coinquilino. Sul posto sono intervenuti anche i sanitari del 118

Aveva discusso con la moglie per telefono, ma era ubriaco e ha perso la testa. I Carabinieri sono intervenuti in via Porrettana a Sasso Marconi venerdì sera per mettere in salvo un cittadino serbo di 48 anni. 

La moglie, sua connazionale, gli aveva comunicato di non voler tornare in Italia, così l'uomo ha dato in escandescenza: ha preso un coltello e si è provocato alcuni tagli sull'avambraccio. A chiamare il 112 un coinquilino. Sul posto sono intervenuti anche i sanitari del 118 che hanno trasportato il 48enne in ospedale, dove è stato sottoposto anche a psichiche. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Casalecchio: aperto il nuovo ristorante McDonald’s 

Salute

Più sedentari causa smartworking e Dad. La personal trainer "L'esercizio fisico è un 'farmaco', può previene malattie croniche"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BolognaToday è in caricamento