Venerdì, 14 Maggio 2021

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Scomparso tra le colline di Sasso: ritrovato grazie al fiuto del cane-soccorritore | VIDEO

Il signore trovato in mezzo a un groviglio di rami, impossibilitato a muoversi: mobilitati per l'occasione una ventina di tecnici del soccorso alpino

È stato ritrovato intorno a mezzogiorno l'89enne scomparso nei pressi della località San Andrea, comune di Sasso Marconi. Del signore non si avevano notizie dall'altra sera, quando non è più rincasato, facendo scattare l'allarme dei parenti. 

Il ritrovamento è avvenuto grazie al fiuto di Black, un Border Collie di 5 anni e del suo conduttore Simone Amidei, che insieme formano l’unità cinofila del soccorso alpino bolognese di Badolo. Durante le ricerche, sono stati schierati complessivamente 20 operatori tra cui 4 unità cinofile. Il disperso dopo, dopo la segnalazione di Black è stato raggiunto dai soccorritori, l’uomo era molto infreddolito e disorientato, con diverse abrasioni su tutto il corpo.

Molto complicato e faticoso è stato lo spostamento del paziente che si trovava incastrato tra dei grossi rami. Questa operazione è andata rapidamente a buon fine anche grazie alla collaborazione dei Vigili del Fuoco che con le motoseghe hanno creato lo spazio sufficiente per consentire il posizionamento del ferito sulla barella. Dopo valutazione e stabilizzazione da parte del medico l’uomo è stato portato, sempre con l’elicottero all’ospedale Maggiore di Bologna. Presenti sul posto anche i Carabinieri.

Si parla di

Video popolari

Scomparso tra le colline di Sasso: ritrovato grazie al fiuto del cane-soccorritore | VIDEO

BolognaToday è in caricamento