Mercoledì, 16 Giugno 2021
Cronaca Savena / largo lercaro

Devastazione e botte con catene e bastoni: la violenza giovanile al Savena

Giovanissimi, tra i 14 e i 17 anni, ubriachi e scatenati devastano auto e cassonetti pestando chiunque si metta sulla loro strada

Dai Giardini Margherita, la violenza si sposta al quartiere Savena, nelle vie intorno al Parco Lunetta Gamberini: protagonisti ancora gli adolescenti, una gang di giovanissimi, tra i 14 e i 17, ha messo in atto intorno alle 21 di ieri un vero raid vandalico.

Come riporta Il Resto del Carlino, a volto scoperto, armati di bastoni e catene, e particolare importante, ubriachi: da Largo Lercaro a Via Cavazza e via Lamponi, hanno distrutto le auto parcheggiate, poi in via Romagnoli hanno messo a ferro e fuoco un bar, lanciando in aria le sedie, una anche contro la madre del titolare, che fortunatamente è stata mancata.

I residenti esasperati, avvertite le forze dell'ordine, hanno affrontato i ragazzi, ma hanno avuto la peggio: due persone sono state soccorse dal 118 e ricoverate al Sant'Orsola. 

All'arrivo delle volanti però i piccoli vandali era già fuggiti.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Devastazione e botte con catene e bastoni: la violenza giovanile al Savena

BolognaToday è in caricamento