Rifiuti al quartiere Savena, le 'calotte' dell'indifferenziato resteranno

Lo ha ribadito l'assessore Riccardo Malagoli, durante un'audizione di Hera in Comune. L'azienda: "Criticità nel sistema". Insieme Bologna: "In quartiere rifiuto generalizzato delle calotte"

"Le calotte non le togliamo", ma "ne produrremo un nuovo tipo sperimentale". E' quanto ha ribadito l'assessore Riccardo Malagoli, durante il dibattito in commissione consiliare, dopo aver ascoltato il report di Hera sullo stato dell'arte della raccolta rifiuti a Bologna. Il riferimento dell'assessore è quello del sistema di calottamento della raccolta indiffernziata adottato in via sperimantale al Quartiere Savena, che da circa due anni sta dando diversi problemi ai residenti.

Anche Hera, per mezzo della manager Raffaella Zanfini, ammette qualche problema al Savena: "Sono emerse in modo più evidente rispetto a prima alcune criticità", afferma Zanfini: limitare l'apertura dei cassonetti indifferenziati o toglierli ha "ovviamente" creato problemi "in termini di abbandoni sul suolo pubblico ma anche di atti vandalici di vario genere". Si sono poi registrate altre "problematiche tecniche", che "nel tempo sono state risolte o che cercheremo di risolvere nel futuro con ulteriori modifiche", dichiara Zanfini.

"Non credo si possano definire en passant come 'qualche criticità' gli abbandoni sistematici di sacchi neri nello spazio dell'isola ecologica", obietta un residente di via Nazario Sauro, Giovanni Giacò, che punta il dito contro le utenze commerciali e teme che tra un po', tra topi e caldo, "sarà un disastro". Al Savena "c'è un rifiuto generalizzato delle calotte", dice il consigliere di quartiere Nicola Stanzani (Insieme Bologna), perché per molte persone sono poche igieniche e, soprattutto per gli anziani, difficili da usare "perché non ci arrivano o non hanno la forza per aprirle". Del resto, che il sistema non avrebbe funzionato era chiaro fin dall'inizio, sottolineano sia Marco Piazza (M5s) che Marco Lisei (Fi). (Agenzia DIre)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo Dpcm, le misure in arrivo e le regioni a rischio maggiore (Emilia Romagna tra queste)

  • Nuovo Dpcm: colori regioni e nuovi criteri, Emilia Romagna a rischio zona rossa?

  • Red Ronnie contro la serie su San Patrignano: "Solo aspetti negativi, ma molti sono ancora vivi grazie a Muccioli"

  • Schivata la zona rossa, l'Emilia Romagna resta arancione

  • Nuovo Dpcm, seconde case e nuove regole: tutte le risposte

  • Dpcm e zona arancione, fioccano multe per violazione del coprifuoco e uscita dai comuni di residenza

Torna su
BolognaToday è in caricamento