Domenica, 21 Luglio 2024
Cronaca

Scarpe contraffatte, la Guardia di Finanza le dona in beneficenza

Sequestrate nel corso di una perquisizione, diverse calzature con noti marchi sono state messe a disposizione di alcune Onlus operanti nel sociale

Le scarpe sequestrate finiscono in beneficenza. Nella mattinata la Guardia di Finanza di Bologna ha infatti consegnato alle associazioni de l'”Antoniano”, “Fondazione San Petronio” e “Opera Padre Marella” le calzature rinvenute nel corso dell’operazione di servizio denominata “Baffo posticcio” che, nei mesi scorsi, ha consentito il sequestro di oltre 40.000 paia di scarpe contraffatte.

La donazione delle sarpe, riportanti marchi contraffatti e segni distintivi protetti da brevetto di noti brand della moda come Adidas, Nike, Saucony, Golden Goose e Colmar, è stata autorizzata, dall'Autorità Giudiziaria che ne ha disposto la consegna aagli enti caritatevoli, che nel territorio si occupano di fornire un aiuto concreto a chi versa in situazioni di difficoltà.

L’iniziativa, promossa da Fiamme Gialle e dalla stessa autorità giudiziaria, si pone il duplice obiettivo della solidarietà, e del contrasto alla contraffazione dei 'falsi' che sottrae opportunità e lavoro alle imprese regolari.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scarpe contraffatte, la Guardia di Finanza le dona in beneficenza
BolognaToday è in caricamento