menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
FOTO Assemblea Scienze politiche

FOTO Assemblea Scienze politiche

Scienze politiche: ancora contestazioni per Panebianco, intervengono le forze dell'ordine

Alcuni studenti con slogan e cartelli hanno avviato l'ennesima azione di protesta in Facoltà e all'arrivo delle forze dell'ordine è montata la rabbia: blitz in Rettorato

Non c'è pace per la Facoltà di scienze poliche a Bologna. Stamattina nuova azione di protesta da parte di un gruppetto di studenti. Al centro delle contestazioni ancora il professore Angelo Panebianco, che i manifestanti - con cartelli e slogan - sono tornati ad apostrofare come "guerrafondaio', in riferimento alle sue visioni sulla guerra, espresse in alcuni editoriali . 
Sul posto sono intervenute le forze dell'ordine, in tenuta antisommossa.

L'arrivo di carabinieri e polizia ha sollevato altre proteste. Come reclama il collettivo Assemblea Scienze politiche: "Siamo ora in Rettorato per denunciare quello che è successo stamattina a Scienze Politiche". Il riferimento è alle parole del Rettore di Amla Mater, Francesco Ubertini che  "aveva dichiarato - ricordano i manifestanti - che durante il suo mandato non ci sarebbe più stata polizia in università, ma eccola qua l'ennesima dimostrazione di quel che si intende per libertà di espressione: mera giustificazione della casta baronale che difende la libertà dei guerrafondai a discapito di quella di chi ha scelto da che parte stare, contrapponendosi alla guerra e a questo tipo di università. Qui in rettorato, come a Scienze Politiche, a riempire aule e corridoi sono celerini e agenti della Digos".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

8 Marzo: 5 donne "speciali" che hanno fatto la storia di Bologna

social

Sanremo: la scaletta della finale del Festival

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BolognaToday è in caricamento