Cronaca

Sciopero COBAS, USI, CUB: il 14 novembre dipendenti pubblici e privati a braccia conserte

Proclamato dalle confederazioni sindacali COBAS, USI, CUB e le organizzazioni sindacali ADL COBAS, USI-AIT, SIAL COBAS e SLAI COBAS - con adesione di CubCobas del Comune di Bologna e di SIAL COBAS

Venerdi  14  novembre,  le  confederazioni  sindacali  COBAS, USI, CUB e le organizzazioni  sindacali ADL COBAS, USI-AIT, SIAL COBAS e SLAI COBAS – con adesione  di  CubCobas  del  Comune  di  Bologna  e  di  SIAL COBAS - hanno proclamato  uno sciopero generale di tutti i lavoratori del settore pubblico e del settore privato, per l'intera giornata.
"L’effettuazione  dello  sciopero - spiega una nota del Comune - comporterà il rispetto degli accordi sulle norme  di  garanzia  per  il  funzionamento dei servizi pubblici essenziali sottoscritti tra l’Amministrazione comunale e le Organizzazioni sindacali.

Nella giornata di domani, indetto anche il primo sciopero sociale: precari e studenti manifesteranno insieme ai sindacati di base.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sciopero COBAS, USI, CUB: il 14 novembre dipendenti pubblici e privati a braccia conserte

BolognaToday è in caricamento