Cronaca

Sciopero mezzi pubblici: il 3 ottobre Atc incrocia le braccia tutto il giorno

A Bologna adesione allo sciopero nazionale di 24 ore del trasporto pubblico locale proclamato da USB. Molte le corse non garantite. Ecco i dettagli sulle corse urbane ed extraurbane

Disagi in vista per chi viaggia con i mezzi pubblici. Per lunedì 3 ottobre 2011 sciopero nazioanle di 24 ore per il lavoratori del Trasporto Pubblico Locale.
L’Organizzazione Sindacale Territoriale - USB Lavoro privato ha comunicato che l'adesione alla mobilitazione del personale viaggiante di ATC di Bologna e provincia, sarà dalle ore 8.30 alle ore 16.30 e dalle 19.30 a fine servizio.

L'Azienda fa comunque sapere che "adotterà ogni misura tecnico-organizzativa utile ad agevolare, al termine dello sciopero, un più celere ed integrale ripristino del servizio".

CORSE NON GARANTITE.  Negli orari di sciopero, i servizi di trasporto pubblico urbano, suburbano ed extraurbano non saranno garantiti.

TRATTE SUBURBANE E EXTRAURBANE. Più precisamente per i mezzi urbani, suburbani ed extraurbani saranno garantite solamente le corse dal capolinea centrale verso periferia, e viceversa, con orario di partenza fino alle ore 8.15 al mattino e fino alle ore 19.15 alla sera.

TRATTE URBANE. Per le linee urbane di Imola verranno garantite tutte le corse complete in partenza dalla stazione FS, o dall'autostazione, fino alle ore 8.20 al mattino e fino alle ore 19.20 alla sera.

SERVIZI GARANTITI. Durante gli orari di sciopero saranno comunque garantiti: i servizi “riservati scolastici”; il servizio dei centri di informazione e vendita Atcittà e le attività di rilascio di contrassegni e vetrofanie per le aree regolamentate dal piano sosta, nei consueti orari di apertura degli sportelli; al call center telefonico 051-290290, la presenza di un operatore fino alle ore 9 e dalle ore 16 al termine del servizio.

 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sciopero mezzi pubblici: il 3 ottobre Atc incrocia le braccia tutto il giorno
BolognaToday è in caricamento