menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"Sicurezza per gli autisti": ancora uno sciopero bus il 13 novembre

Lo conferma il segretario della Filt-Cgil Emilia-Romagna: "Devono essere tutelati al 100%"

Massimo Colognese, segretario della Filt-Cgil Emilia-Romagna, conferma le 4 ore di sciopero dei trasporti proclamato per il prossimo 13 novembre nelle province di Piacenza, Modena, Reggio Emilia, Bologna e Ferrara. Uno sciopero "legato al tema della sicurezza - spiega Colognese - rivendichiamo il fatto che sui mezzi bisogna mantenere chiusa la porta anteriore", per evitare contatti ravvicinati tra chi guida l'autobus e i passeggeri che salgono sul mezzo, sono "un elemento fondamentale. Se vengono a mancare per le quarantene o le malattie, l'intero sistema non tiene più".

Trasporto pubblico, gli autisti dei bus chiedono la 'fermata d'aria' 

Gli autobus, insieme a treni e aerei, si fermeranno anche il 23 ottobre prossimo. Lo stop, proclamato da USB, è dovuto ai "provvedimenti di prevenzione in atto inadeguati, e che la situazione che sta emergendo necessiti di ulteriori misure anticovid. Da parte della Giunta regionale, a nostro parere, vi è una sottovalutazione della gravità di questa seconda ondata epidemica e della criticità del trasporto pubblico nel suo contrasto".

23 ottobre, sciopero nazionale treni e bus: cosa c'è da sapere 

"Gli autisti sono un elemento fondamentale in questa fase- avverte Colognese - se vengono a mancare per le quarantene e le malattie, l'intero sistema non tiene più. Quindi deve essere tutelato il loro lavoro dal punto di vista della sicurezza, che in questo momento è assolutamente indispensabile. In tutto il periodo dell'emergenza gli autisi del trasporto pubblico hanno mantenuto il diritto alla mobilità dei cittadini, devono essere tutelati al 100%". Oltretutto, aggiunge Colognese, come Filt-Cgil "abbiamo anche rivendicato l'applicazione del contratto nazionale per gli autisti in aggiunta" che arriveranno insieme ai 120 autobus in più messi a disposizione dalla Regione. (dire)

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Bologna usa la nostra Partner App gratuita !

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BolognaToday è in caricamento