Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Pubblico impiego in sciopero davanti al Maggiore: "Assunzioni e investimenti" | VIDEO

Presidi in tutta la regione per la giornata di sciopero indetta dai sindacati Cgil, Cisl e Uil

 

Giornata di mobilitazione nazionale per tutto il personale dipendente dagli enti e dalle amministrazioni con Contratto collettivo nazionale di lavoro dei Comparti e delle Aree funzioni centrali, delle Funzioni locali e della Sanità indetto dalle Organizzazioni sindacali Fp Cgil, Cisl Fp, Uil Fpl e Uil Pa.

A Bologna è stato organizzato un presidio davanti all'ingresso dell'Ospedale Maggiore per chiedere assunzioni, lotta al precariato, lavoro in sicurezza e rinnovo dei contratti nazionali.

L'Azienda Usl di Bologna ha assicurato i livelli minimi di attività previsti dall’accordo sindacale in caso di sciopero, in linea con le disposizioni normative di riferimento. E infatti i sindacati lo ripetono: "non è uno sciopero contro i cittadini ma a favore del sistema sanitario nazionale e del potenziamento dei servizi pubblici fondamentali". 

Sciopero nazionale 9 dicembre: i servizi garantiti da Ausl Bologna

Servizi pubblici, lavoratori in presidio. Si chiedono assunzioni e sicurezza sui luoghi di lavoro

Potrebbe Interessarti

Torna su
BolognaToday è in caricamento