rotate-mobile
Sabato, 22 Giugno 2024
Cronaca

Accertatori Tper oggi in sciopero: "No al controllo occulto dell'attività dei lavoratori"

Così la denuncia dei sindacati che hanno indetto una prima mobilitazione per la giornata odierna

Oggi in sciopero gli accertatori di Tper. "Nel mezzo della trattativa per il rinnovo della contrattazione aziendale di secondo livello, Tper Spa - con un'iniziativa unilaterale non concordata – ha introdotto sostanziali modifiche tecniche della strumentazione informatica in dotazione agli Operatori Qualificati della Mobilità, idonee a configurare la possibilità di un controllo occulto dell'attività dei lavoratori".

E' la denuncia dei sindacati FILT-CGIL, FIT-CISL, UIL Trasporti, FAISA-CISAL e UGL Autoferrotranvieri che hanno indetto una prima iniziativa di sciopero per oggi, venerdì 1 luglio (ultime quattro ore di ciascun turno), e contestualmente hanno richiesto un incontro urgente all'Azienda per ottenere "chiarimenti puntuali circa le concrete modalità di raccolta e di trattamento dei dati, in relazione a quanto previsto dagli accordi vigenti, con l'obiettivo di ricondurre la vertenza nell'alveo di corrette relazioni sindacali".

Le OO.SS. auspicano inoltre che Tper "desista dall'ingiustificato accanimento disciplinare agito nei confronti degli Operatori, che ha fatto registrare in un solo anno un incremento dell'87% dei procedimenti attivati, molti dei quali per futili motivi e con esiti enormemente spropositati rispetto agli addebiti contestati".
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Accertatori Tper oggi in sciopero: "No al controllo occulto dell'attività dei lavoratori"

BolognaToday è in caricamento