menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Piazza XX Settembre: scippa una giovane, poi si denuda e scappa

La vittima è una 26enne, derubata del telefonino che aveva in mano da un uomo in bicicletta

Ha derubato una giovane donna poi si è dato alla fuga, denudandosi. E' stato rincorso dalla polizia, ma alla fine è riuscito a farla franca.

Autore dello scippo, avvenuto questa notte intorno all'una in piazza XX Settembre, è un giovane uomo. La vittima una rumena di 26 anni. Da quanto si apprende, la ragazza stava rincasando, ed era sola in strada, quando è stata avvicinata dal soggetto, che era a bordo di una bicicletta. Il malintenzionato si è accostato alla preda e le ha strappato l'i-phone che la malcapitata aveva tra le mani. A quel punto la 26enne ha iniziato ad urlare, richiamando così l'attenzione di un passante, che ha subito allertato la polizia.
Nel frattempo il balordo, sempre in sella alla sua bici, si è dato alla fuga, con il maltolto. Giunta sul posto una volante, raccolta la descrizione del soggetto, ha iniziato a pattugliare la zona. Poco distante i poliziotti sono riusciti a intercettare il ciclista, che era a torso nudo. Nella fuga il predone si era tolto la maglietta, pensando evidentemente che con un cambio di mise sarebbe sfuggito più facilmente ad eventuali inseguitori. Una volta ritrovatasi la polizia alle calcagna, ha abbandonato il mezzo, proseguendo la fuga a piedi. E' riuscito a far perdere così le proprie tracce.  

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BolognaToday è in caricamento