Scippa anziana davanti all'ospedale Maggiore: arrestata 39enne

Era seduta su un muretto, quando la donna l'ha avvicinata

Una ottantenne italiana, in attesa di un’amica che aveva accompagnato in ospedale per sottoporsi ad alcuni esami clinici, è stata derubata del portafoglio.

E' accaduto ieri 12 luglio davanti al Pronto Soccorso dell'Ospedale Maggiore: l'anziana stava attendendo l'amica ed era seduta su un muretto, quando una donna l'ha avvicinata e velocemente le ha portato via il portafoglio dalla borsa. La vittima ha chiamato il 112 e al loro arrivo i Carabinieri del Nucleo Radiomobile del Comando Provinciale di Bologna si sono messi alla ricerca della ladra. L’autrice del furto, una 39enne italiana, si trovava ancora in zona, è stata identifica e arrestata.

Su disposizione della Procura della Repubblica di Bologna, è stata sottoposta agli arresti domiciliari, in attesa dell’udienza di convalida dell’arresto prevista per oggi 13 luglio. 


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, bollettino 24 novembre: +2.501, per la prima volta flessione sui contagi settimanali

  • Emilia-Romagna verso la zona gialla, Donini: "Aspettiamo una settimana"

  • Coronavirus Emilia-Romagna: il virus picchia duro, nell'imolese morto un 45enne

  • Martina stroncata dal covid a 21 anni: "La conoscevo da sempre... usiamo meno leggerezza d'ora in avanti nel parlare della malattia"

  • Nuova ordinanza regionale: confermate le misure, altre attività aperte nei prefestivi

  • Stato di crisi: "Non c'è mobilità, non ci sono i ristori": in autostrada i distributori chiudono

Torna su
BolognaToday è in caricamento