Cronaca Reno / Via Giovanni Domenico Cassini

Scippata in via Casini e presa a pugni: nella borsa 400 euro

Aggredita e presa a pugni fuori dal supermercato. Donna di 53 anni rapinata in pieno giorno di 400 euro: al vaglio le riprese delle videocamere della zona

Aggressione e rapina ai danni di una donna. L'hanno aggredita in due: uno l'ha spintonata e ha tentato di strapparle la borsa; l'altro, per agevolare il complice, l'ha colpita con dei pugni sulla schiena, prima di fuggire. Ad essere scippata in questo modo, ieri nella periferia di Bologna, via Casini, è stata una donna di 53 anni, originaria di Matera e residente in zona.

E' successo verso le 13.40: alla Polizia la vittima ha dato una sommaria descrizione dei due, non tanto alti, vestiti di scuro. Prima la donna era stata in un ufficio postale e poi in un supermercato in via Pirandello e ne era uscita con le sporte della spesa, quando è stata avvicinata dal primo scippatore. Ha quindi urlato per attirare l'attenzione dei passanti e a quel punto è intervenuto il secondo uomo. Nella borsa rubata c'erano circa 400 euro. La donna non ha richiesto l'intervento del 118. La Polizia acquisirà le immagini di alcune telecamere nella zona.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scippata in via Casini e presa a pugni: nella borsa 400 euro

BolognaToday è in caricamento