menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
LE RICERCHE NEL RAVVENNATE DOVE è STATO RITROVATO IL CADAVERE

LE RICERCHE NEL RAVVENNATE DOVE è STATO RITROVATO IL CADAVERE

43enne scomparso da giorni, trovato morto in un canale

Le ricerche erano scattate lunedì, dopo la denuncia sporta dei genitori. Il rinvenimento della sua auto abbandonata aveva fatto temere il peggio

Tragico epilogo per l'allontanamento da casa del 43enne bolognese che in questi giorni le forze dell'ordine stavano cercando setacciando palmo a palmo la zona intorno alla quale era stata rintracciata la sua auto. Di lui non si avevano più notizie dallo scorso 2 ottobre e lunedì scorso era stata depositata la denuncia di scomparsa dai genitori.

Il corpo senza vita dell'uomo è stato rinvenuto ieri pomeriggio lungo la Romea, nel ravvenate, dentro un canale di scolo. Fin da subito le operazioni di perlustrazione si erano concentrate nella zona del Poligono Militare che si trova all'altezza della foce del Reno, a Casal Borsetti, zona dove i militari avevano rintracciato l'auto del 43enne.

Le ricerche, coordinate dalla Prefettura di Ravenna, hanno visto la partecipazione anche dei Vigili del Fuoco che con l'elicottero hanno sorvolato l'area. Impegnati nelle operazioni anche la squadra sommozzatori e cinofili, affiancati dai volontari della Protezione Civile, dal personale dell'Arma e della Capitaneria di Porto.

Gli investigatori sono al lavoro per chiarire le cause del decesso. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Nuovo Dpcm, seconde case e nuove regole: tutte le risposte

Benessere

I 5 DPI più efficaci per contrastare il Covid-19

social

Oggi è il Blue Monday: il giorno più triste dell'anno

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BolognaToday è in caricamento