Esce di casa e non torna, trovato di notte nel fiume

Alle ricerche ha partecipato anche il figlio

Disavventura a lieto fine questa notte, dove un uomo di 78 anni, risultato scomparso, è stato recuperato sul greto del fiume Reno, a Vergato. L'anziano non dava più sue notizie dal tardo pomeriggio e aveva lasciato il cellulare a casa. Si sono attivate le ricerche, con i carabinieri di Vergato e il soccorso alpino impegnate nelle operazioni assieme al reparto del soccorso alpino fluviale dei vigili del fuoco.

Intorno alla mezzanotte è stato il figlio, impegnatosi attivamente nelle ricerche e che conosceva i percorsi abitualmente battuti del padre, a rintracciare il suo genitore con le gambe nell'acqua in un'ansa del fiume Reno. Per il signore una lieve ipotermia, ma nel complesso le sue condizioni sono state buone.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bollettino covid oggi: a Bologna (quasi) la metà dei nuovi contagi e decessi registrati in Regione

  • Covid-19, al via le convocazioni per i test a campione: "1.000 solo a Bologna città, si viene contattati per telefono"

  • Coronavirus, bollettino 29 maggio Bologna e provincia: la situazione comune per comune

  • Frecce Tricolori a Bologna: il passaggio sulla città il 29 maggio

  • Bonus bici elettriche e monopattini: chi può chiedere i 500 euro

  • Coronavirus, bollettino Emilia Romagna: +24 casi e ancora 8 decessi

Torna su
BolognaToday è in caricamento