menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Scontri contro il caro-mensa, attivista Cua condannato in appello

Il ragazzo era stato arrestato a novembre durante gli scontri seguiti a una delle proteste del collettivo contro il caro-mensa in università

È stato condannato anche in appello, sia pure con uno 'sconto' di 10 mesi rispetto alla sentenza di primo grado, l'attivista del Collettivo universitario autonomo (Cua) di Bologna arrestato a novembre durante gli scontri seguiti a una delle proteste del collettivo contro il caro-mensa in Università.

In primo grado il giovane, accusato di resistenza aggravata e lesioni a pubblico ufficiale, era stato condannato a due anni e due mesi con rito abbreviato, mentre in appello i giudici gli hanno inflitto un anno e quattro mesi, con sospensione della pena. Una riduzione dovuta al fatto che, rispetto alla condanna di primo grado, e' caduta parte delle contestazioni relative alle lesioni. (Dire)

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BolognaToday è in caricamento