Sabato, 12 Giugno 2021
Cronaca Centro Storico / Piazza Cavour

Scontri Polizia-Indignados: lanci di uova e qualche ferito in centro

Gli "indignados", dalla sede della Banca d'Italia all'Ufficio Pignoramenti del Tribunale: la tensione cresce, lanci di uova e vernice, poi una studentessa ferita. La protesta continua fino a sabato

La protesta in Piazza Cavour

Era cominciata in modo pacifico la contestazione degli “indignados” che si erano dati appuntamento questa mattina alle 11 in Piazza Cavour, davanti al palazzo della Banca d’Italia, ma la tensione fra centri sociali e Forze dell’Ordine, già in tenuta anti-sommossa, è cresciuta durante il corteo e nel momento in cui i manifestanti hanno tentato di entrare nella sede.

TENSIONI E PRIMI SCONTRI. All’inizio solo slogan, volantini e cartelli, ma solo mezz’ora dopo arrivano i manganelli e i lanci di uova e vernice contro le Forze dell’Ordine. Dopo le prime tensioni e la partenza del corteo di protesta attraverso le vie della città con meta zona universitaria arriva anche l’ambulanza: ferita alla bocca una studentessa universitaria di 23 anni.

IL CORTEO NON ERA PIANIFICATO. “Non era pianificato il corteo – spiega il giovane componente di un collettivo di studenti – anche perché siamo gruppi diversi e non avevamo organizzato nulla. E’ venuto spontaneo spostarsi verso la zona universitaria”. La loro volontà, spiega il ragazzo, è quella di partire dalle città italiana per realizzare poi il progetto “Occupy The World” e agire sul piano internazionale, basandosi anche su quello che è successo in Spagna. “Noi siamo gli stessi che si sono accampati l’altra sera per la “Notte Bianca degli Studenti”.

SLOGAN E PROTESTE. Fra gli slogan sui cartelli dei manifestanti “A Bologna 890 sfratti”, “La Rabbia dei Precari”, “No al prestito d’onore”, “E’ il momento di cambiare registro” e tante altre frasi che rimandano alla politica la responsabilità del debito pubblico. Dai megafoni escono parole dure: “Finanza globale dei ricatti, ricchezza solo nelle mani di pochi” e la promessa di far crescere ancora la protesta e trovarsi tutti a Roma, sabato.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scontri Polizia-Indignados: lanci di uova e qualche ferito in centro

BolognaToday è in caricamento