Scuola e test covid agli insegnanti, Barigazzi: "Sta andando bene"

L'assessore precisa di non avere ancora tutti i dati ma si mostra ottimista. E sui ritardi nei referti dei tamponi: "Il problema è in via di superamento"

FOTO: DIRE

Sono in corso e starebbero andando bene i test sierologici rivolti a insegnanti e collaboratori scolastici. Lo ha dichiarato l'assessore comunale alla Sanità, Giuliano Barigazzi, presidente della Conferenza territoriale socio-sanitaria.

Come procede la campagna? "Non ho ancora tutti i dati, perché siamo proprio nel pieno, ma mi pare stia andando bene", riferisce Barigazzi. Nel punto allestito in Autostazione "si sta andando con grande lena", ma "c'è anche tutto un lavoro dei medici di medicina generale che comunque a Bologna hanno risposto. Noi abbiamo voluto integrarlo proprio perché vorremmo arrivare a delle percentuali molto alte", afferma l'assessore, aggiungendo che tra qualche giorno saranno disponibili i dati veri e propri.

Altro argomento i ritardi registrati a Bologna nella refertazione dei tamponi per l'individuazione del Covid-19. Allo stato dell'arte i disservizi rappresentano un problema "se non superato, davvero in via di superamento" assicura Barigazzi.

Intanto, "stiamo implementando i punti dove fare sempre più tamponi, come in Autostazione- ricorda Barigazzi- e stiamo pensando anche ad altri punti ancora, perché c'è una rinnovata capacità dell'Ausl di produrre tamponi". In questo contesto, "credo ci siano stati alcuni ritardi sulla refertazione- continua l'assessore- dati proprio dai tantissimi tamponi fatti. Ma il dipartimento, la Regione e le Ausl si sono dati molto da fare e credo che questo sia già in via di superamento, quindi cercheremo di tenere i tempi degli esiti molto molto bassi".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Barigazzi, infine, ribadisce l'appello a partecipare allo screening sierologico dedicato alle persone tra 18 e 40 anni, che a Bologna città farà tappa il 19 e 20 settembre: "Sarà molto utile sapere qual è stata la circolazione del virus- sottolinea l'assessore- anche per implementare politiche ad hoc per fasce di popolazione". (Pam/ Dire)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Maltempo a Bologna e provincia: persone intrappolate dall'acqua, allagato anche l'asse attrezzato

  • Matrimonio Elettra Lamborghini: tutti i dettagli della cerimonia a poche ore dal 'si'

  • Pianoro, morto il 17enne coinvolto nell'incidente auto-moto

  • Coronavirus, altri 4 studenti positivi in 4 scuole: 78 in quarantena

  • Covid, tre positivi in due istituti scolastici di Bologna. Una classe del Liceo Righi in quarantena

  • Due locali di Bologna tra le '20 Migliori Pizze in Viaggio in Italia'

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BolognaToday è in caricamento