Cronaca

Trasporti e sicurezza, con la scuola aumentano i controlli: in campo agenti in divisa e in borghese

Una riunione del tavolo sulla sicurezza che si è svolta ieri in Prefettura ha deciso come si riparte lunedì. Intesa tra le forze di polizia, il Comune e Tper

A Bologna, con l'avvio dell'anno scolastico previsto per lunedì 14 settembre, "saranno potenziati i controlli a bordo degli autobus sul rispetto delle norme di contenimento del coronavirus, da parte degli agenti della Polizia locale, in stretto coordinamento con le forze dell'ordine". Lo segnala il Comune a valle di una riunione del tavolo sulla sicurezza che si è svolta ieri in Prefettura: oltre al prefetto Francesca Ferrandino e ai rappresentanti delle forze di polizia, erano presenti l'assessore comunale alla Mobilità, Claudio Mazzanti, e la presidente di Tper, Giuseppina Gualtieri.

Più controlli, uomini sia in divisa che in borghese

"Abbiamo chiesto al prefetto di convocare noi e Tper per mettere a regime controlli più assidui e il prefetto è stato molto solerte e disponibile", dichiara Mazzanti: "Ci saranno quindi controlli più assidui da parte delle forze dell'ordine e anche la Polizia locale svolgerà dei servizi in divisa e in borghese".

La Prefettura, con una nota, riferisce che "ulteriori moduli operativi verranno messi in campo, d'intesa tra le forze di polizia, il Comune e Tper per assicurare il rispetto delle norme anti Covid sui mezzi di trasporto urbano ed extraurbano". In ogni caso "la pandemia e la conseguente situazione in cui tutti versiamo- e' la raccomandazione diffusa da Palazzo Caprara- impone la necessita' che ognuno per la propria parte abbia coscienza di essere fibra di uno stesso tessuto sociale, quindi, parte attiva di una comunita'. Sara', dunque, necessario che anche i fruitori del servizio pubblico di trasporto osservino le regole utili a contrastare la diffusione del virus". Tornando al Comune, l'amministrazione sottolinea che per l'avvio dell'anno "il trasporto scolastico e' stato potenziato, a tariffe invariate per le famiglie, per garantire il rispetto della capienza prevista per legge (80%)".

Potenziamento dei mezzi per le scuole Longhena

In particolare, tre pullman in più porteranno in via di Casaglia gli alunni delle scuole Longhena. Come previsto dalle norme di contenimento del coronavirus, scrive sempre Palazzo D'Accursio, i bambini sull'autobus dovranno indossare la mascherina e verra' misurata loro la temperatura prima di salire a bordo. Il Comune, poi, fornisce un aggiornamento sui lavori intrapresi per adeguare gli spazi nelle scuole, segnalando che i cantieri si stanno concludendo quasi dappertutto "in queste ore", mentre "alla primaria Piaget e alla secondaria Montalcini gli interventi saranno ultimati la prossima settimana, ma i lavori sono compatibili con la presenza degli alunni a scuola". I 1.930 banchi monoposto acquistati direttamente dal Comune per le scuole primarie e secondarie sono in consegna agli istituti dall'inizio di questa settimana e "le consegne saranno ultimate domani", assicura Palazzo D'Accursio.

L'assessore alla scuola: "Vedremo se le pianificazioni rispondono alle esigenze"

"Sono andata personalmente a vedere la partenza della scuola d'infanzia e dei nidi, sembra che quanto abbiamo pensato abbia funzionato per evitare assembramenti", racconta intanto l'assessora alla Scuola, Susanna Zaccaria, rispondendo in Question time a Coalizione civica. "Ma vedremo solo alla prova dei fatti se quanto è stato pensato a tavolino risponde alle esigenze di sicurezza o si deve modificare", avverte Zaccaria. Intanto, "tutto quello che poteva essere messo in campo dall'amministrazione e' stato messo in campo", assicura l'assessora, aggiungendo che questo vale anche per i dirigenti scolastici "che hanno dimostrato una grandissima volonta' di collaborazione". Detto cio', ribadisce Zaccaria, questo confronto dovra' necessariamente andare avanti anche ad anno scolastico in corso, con l'obiettivo di "portare tutti i miglioramenti possibili nel momento in cui le misure varranno messe in campo".

(agenzia DIRE)

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trasporti e sicurezza, con la scuola aumentano i controlli: in campo agenti in divisa e in borghese

BolognaToday è in caricamento