Cronaca

Scuola, Bonaccini: "Vaccino senza prenotazione per la fascia 12-19 anni"

Per il presidente rappresenterebbe uno stimolo maggiore a vaccinarsi

"Abbiamo bisogno di una campagna di vaccinazione dove, a mio parere, bisognerebbe far vaccinare senza la prenotazione, per invitarli a farlo". Lo ha detto il presidente dell'Emilia-Romagna Stefano Bonaccini, parlando stamane su Rai Radio 1 e riferendosi ai ragazzi tra i 12 e i 19 anni "la fascia che deve andare a scuola. Da quando è stata data la notizia che sarebbe stato introdotto il green pass nella mia regione - ricorda   - sono corsi a prenotarsi tantissimi ragazze e ragazzi".

Scuola e trasporti, Bonaccini: "Ci stiamo organizzando per avere centinaia di bus in più"

Dello stesso avviso il ministro dell'Istruzione, Patrizio Bianchi: "Il mondo della scuola - ha detto - è quello che ha reagito più prontamente all'appello alla vaccinazione, il nostro personale è vaccinato, stimiamo, intorno al 90%. Abbiamo introdotto un'altra cosa importante: un piano di creening della popolazione scolastica. Un appello a tutte le famiglie di proseguire con la vaccinazione dei ragazzi". 

Per quanto riguarda i tamponi, Bonaccini chiarisce che la gratuità completa rischierebbe di rallentare la propensione a vaccinarsi. Certo occorre "tenere livelli di costi che siano molto bassi. In ogni caso valuteremo se sarà possibile prendere ulteriori provvedimenti nelle prossime settimane".

Ecco il piano scuola: mascherine in classe per over 6 e green pass all'università

Nuovo Decreto Green pass, obbligo scuola e trasporti: cosa cambia dal 1° settembre

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scuola, Bonaccini: "Vaccino senza prenotazione per la fascia 12-19 anni"

BolognaToday è in caricamento