Cronaca Via della Dozza

Via della Dozza: una scuola virtuosa vince il concorso e diventa eco-friendly

La scuola primaria bolognese si è aggiudicata il terzo posto nel concorso Il Mondo di Milli, un progetto didattico che attraverso il parallelo alunni-alveare insegna l'ecologia

La scuola primaria Via della Dozza e in particolare la classe II A con la guida dell’insegnante Graziella Galli si è aggiudicata il terzo posto per il concorso Il Mondo di Milli, un’esperienza didattica che ha insegnato ai piccoli il rispetto per l’ambiente. I bambini, al termine del percorso ideato da Conapi e l’Accademia del Miele-Mielizia, hanno promesso di rispettare le api e i fiori, di non sprecare l’acqua, di imparare la raccolta differenziata e insegnarla in famiglia attraverso le carte di impegno e i propositi da mettere in pratica nella quotidianità.

IL TERZO POSTO. La classe bolognese è stata selezionata dalla giuria qualitativa e premiata con nuovi strumenti didattici: tutti bambini che hanno partecipato al concorso hanno dimostrato di aver colto a pieno il senso profondo dell'iniziativa: attraverso la scoperta delle api e della mascotte Milli il progetto ha lasciato una traccia importante sugli alunni (e adulti di domani) che sapranno assumere comportamenti corretti per la salvaguardia del pianeta. Si è premiato il modo considerato più originale di declinare l'impegno assunto.

PARALLELO CLASSE-ALVEARE. Il parallelo fra la classe e l’alveare ha messo in luce il senso di responsabilità che li accomuna, un onere che i singoli hanno nei confronti della società e da cui dipendono la sopravvivenza e il benessere di tutti. L’obiettivo è sviluppare lo spirito di gruppo e il senso di responsabilità nei confronti dei compagni, della classe e dell’ambiente, studiando i ruoli e i compiti delle api nell’alveare e paragonandoli ai propri nella classe, osservando il ruolo dell’alveare nel nostro ecosistema e l’impatto umano sull’ambiente.

I PROMOTORI. Conapi (Consorzio Apicoltori ed Agricoltori Biologici Italiani) e l’Accademia del Miele-Mielizia concludono così il lavoro sulla seconda edizione de Il Mondo di Milli, progetto didattico rivolto alle scuole primarie e finalizzato allo sviluppo di una coscienza socio-ecologica: un viaggio che sta coinvolgendo alunni e insegnanti attraverso la scoperta della natura, dell’alveare e della produzione dei mieli, guidati dalla mascotte Milli, la vivacissima ape protagonista del materiale formativo e del sito internet.

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via della Dozza: una scuola virtuosa vince il concorso e diventa eco-friendly
BolognaToday è in caricamento