rotate-mobile
Cronaca Budrio

Incendio a Budrio: fiamme nel parco delle scuole Giordano Bruno

Il Comune di Budrio fa sapere che "al fine di evitare ogni allarmismo, gli studenti non hanno mai corso alcun pericolo"

Dalle prime indagini, sarebbero partito dai "piumini" primaverili prodotti dagli alberi di pioppo, l'incendio divampato questa mattina nel parco dell'Istituto Superiore Giordano Bruno, in viale I° Maggio a Budrio. Nel rogo, fortunatamente nessuna persona è rimasta ferita. Avanza l'ipotesi del dolo dietro le fiamme: sarebbe stata la mano dell'uomo, forse di qualche studente, ad appiccare il fuoco. Lo riferisce Budrio Next.

Il Comune di Budrio, nel frattempo, ha diramato una breve nota per tranquillizzare le famiglie: "Al fine di evitare ogni allarmismo, gli studenti non hanno mai corso alcun pericolo", così come il personale docente. Le fiamme sono state domate in tempi brevi dal personale della scuola e "all’arrivo dei vigili del fuoco prontamente chiamati, la situazione era già sotto controllo" fanno sapere dal Comune.

Sempre a causa dei "piumini" l'11 maggio, in via Gagarin, nel parco Marinai d'Italia di via Gagarin, è andato in fumo un capanno di un orto coltivato da un pensionato. Sul posto due squadre dei vigili del fuoco, la Municipale e la Polizia.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incendio a Budrio: fiamme nel parco delle scuole Giordano Bruno

BolognaToday è in caricamento