menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Scuola d'Infanzia Baraccano: tre giovani artisti hanno dipinto un "cortile senza muri"

Il progetto è nato dalla volontà di genitori ed educatrici di rendere meno grigio lo spazio di gioco esterno. Ma non bastava colorare i muri, l'idea era di riuscire a coinvolgere i bambini stessi

Sabato 11 maggio alla Scuola d'Infanzia Baraccano, festa di inaugurazione dei murales realizzati nell'ambito del progetto "cortile senza muri", per la riqualificazione del cortile scolastico. Un progetto nato dalla volontà di genitori ed educatrici di rendere meno grigio lo spazio di gioco esterno. Ma non bastava colorare i muri, l'idea era di riuscire a coinvolgere i bambini stessi.

IES e Cittadinanza Attiva hanno sostenuto il progetto e tre giovani artisti hanno contribuito alla realizzazione. Scuola, famiglie, quartiere e comunità artistica per riqualificare uno spazio di gioco.

Gli artisti Davide Bart Salvemini, Giovanni Frasconi e Cristina Portolano hanno realizzato workshop con le tre sezioni del Baraccano e partendo dalle idee e dai lavori prodotti con i bambini hanno realizzato un murale, che verrà concluso proprio sabato nel corso della festa.

Questo progetto ha permesso di mostrare ai bambini come attraverso un processo creativo è possibile modificare la realtà quotidiana.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BolognaToday è in caricamento