rotate-mobile
Mercoledì, 8 Dicembre 2021
Cronaca

Calderara di Reno, la scuola di Longara si rifà il look: "A settembre per i bimbi una bella sorpresa"

Ecco il prima e dopo della scuola. Al via i lavori, per l'inizio dell'anno scolastico l'edificio sarà così

La scuola primaria di Longara cambia volto. Per i cento bambini dell’istituto di via Pasolini, nella frazione più popolosa di Calderara di Reno, l’inizio del prossimo anno scolastico sarà caratterizzato da una bella sorpresa, di impatto visivo perché l’esterno della scuola, che da anni necessita di cambiamenti, avrà un aspetto diverso.

Con un intervento del costo di 107 mila euro, e lavori che cominceranno a breve, verranno risistemati tutti gli esterni, rifatti gli intonaci e ridipinti i muri, con un colore differente - sarà verde - dal precedente. Saranno inoltre ristrutturate e ripristinate le zone che hanno subito danni o si presentano in condizioni precarie, e rifatte le soglie delle porte. Il lavoro restituirà a bambini e operatori una scuola praticamente nuova già dal prossimo settembre.

"Dopo essere intervenuti gli scorsi anni con gli interni, dopo aver fatto anche un Atp (accertamento tecnico preventivo) in Tribunale, perché chi ha delle responsabilità è giusto che paghi, diamo ora il via ad un cantiere cui abbiamo assegnato una grande importanza. Si meritano questa attenzione i bambini e le bambine e gli operatori che vivono il luogo e che hanno diritto ad una scuola bella e funzionale. Abbiamo dato indicazione di cambiare colore rispetto all'esistente, che a me non è mai piaciuto, individuando una tonalità che integri l'edificio con il contesto, il giardino e il verde. Ringrazio l'ufficio tecnico per la progettualità messa in fila con attenzione, procederemo ai vari interventi entro la pausa estiva di agosto. L’anno scolastico, per noi, è già cominciato, ci teniamo che a settembre sia tutto perfetto e a misura dei nostri bambini e dei loro desideri". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Calderara di Reno, la scuola di Longara si rifà il look: "A settembre per i bimbi una bella sorpresa"

BolognaToday è in caricamento