rotate-mobile
Lunedì, 17 Giugno 2024
Cronaca Centro Storico / Via Irnerio

Montagnola, paura alla materna Betti-Giaccagna: estraneo fa irruzione nella scuola

Teneva la mano sotto la giacca, la paura era quella che stringesse un'arma. Momenti di panico stamattina a scuola, per fortuna è finita bene. Proprio oggi il tavolo in Comune sulla sicurezza nella zona Montagnola

Momenti di paura questa mattina alla scuola materna Betti-Giaccagna in Montagnola, dove un estraneo, a quanto pare con modi minacciosi, si è intrufolato nell'edificio. L'uomo è riuscito ad introdursi poco dopo l'apertura della scuola, non è chiaro se per cercare soldi. Pare tenesse una mano sotto la giacca, facendo pensare di portare un'arma: una circostanza che ha spaventato parecchio maestre ed educatrici. Sono stati chiamati i Carabinieri ma è stato un maestro, alla fine, a convincere l'uomo ad andarsene.

Non è la prima volta che la scuola si trova difronte a irruzioni di persone estranee: lo scorso anno le maestre avevano trovato due soggetti che dormivano nella casetta del giardino, all'interno del perimetro della scuola. In quell'occasione genitori e personale della struttura avevano invocato (invano) l'installazione di telecamere per presidiare meglio gli accessi.

A quanto si apprende dai racconti dei genitori non sarebbe stato identificato e se ne sarebbe andato per i fatti suoi. L'episodio si è verificato proprio nel giorno in cui i rappresentanti delle Giaccaglia-Betti saranno a Palazzo D'Accursio per partecipare al tavolo della sicurezza sulla Montagnola, un parco che nonostante gli sforzi soprattutto di chi lo frequenta rimane a rischio degrado. (agenzia Dire)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Montagnola, paura alla materna Betti-Giaccagna: estraneo fa irruzione nella scuola

BolognaToday è in caricamento