Incendio alla materna di Monterenzio: taglio del nastro per i nuovi locali che ospitano gli alunni

Dopo settimane di stop i bambini ora possono seguire le lezioni in locali adeguati alle necessità del momento

Il sindaco Ivan Mantovani davanti la 'nuova scuola'

Questa mattina i 62 bambini che frequentavano la scuola materna di Monterenzio sono tornati in classe: sono stati infatti inaugurati i locali che per qualche tempo ospitranno i piccolo alunni, rimasti senza struttura dopo un incendio.

Dopo aver fatto lezioni nel parco, con l'arrivo del freddo non era più possibile far stare diverse ore i bambini all'aperto, e l'amministrazione ha dovuto trovare una soluzione: per evitare l'utilizzo di container, sono stati adeguati i locali che ospitavano l'Emporio di danza Gabusi, e oggi gli alunni sono rientrati a scuola, dopo settimane di stop.

"Siamo molto contenti della soluzione trovata - spiega a Bologan Today il sindaco Mantovani - L'importante per tutti noi era trovare un luogo idoneo alla ripresa delle lezioni".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, bollettino 24 novembre: +2.501, per la prima volta flessione sui contagi settimanali

  • Coronavirus Emilia-Romagna: il virus picchia duro, nell'imolese morto un 45enne

  • Nuova ordinanza regionale: confermate le misure, altre attività aperte nei prefestivi

  • Mangia la pizza e finisce in ospedale con un filo metallico nell'esofago: due denunce

  • Siglata nuova ordinanza. Riaperture negozi, corsi e lezioni di ginnastica a scuola: ecco cosa cambia

  • Dati Covid confortanti: l'Emilia-Romagna verso la zona gialla (ma non subito)

Torna su
BolognaToday è in caricamento