menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto archivio

Foto archivio

Scuola, M5S finanzia 13 progetti ecosostenibili in Emilia-Romagna

È il risultato di "Facciamo Ecoscuola", l'iniziativa realizzata dall'M5s col taglio di stipendi e indennità dei propri eletti

Quasi 240mila euro assegnati a 13 istituti dell'Emilia-Romagna. È il risultato di "Facciamo Ecoscuola", l'iniziativa realizzata dall'M5s col taglio di stipendi e indennità dei propri eletti a supporto di progetti per rendere le scuole più sostenibili dal punto di vista ambientale.

È lo stesso movimento a tirare le somme dell'iniziativa partita nel gennaio scorso, che si è conclusa ora con la scelta dei progetti e l'assegnazione dei fondi. Per l'Emilia-Romagna sono stati 13 i progetti scelti sui 42 presentati, grazie a una votazione online sulla piattaforma Rousseau, con una media di circa 18mila euro assegnati ad ogni iniziativa: tre progetti sono stati finanziati in provincia di Modena, due a Bologna e a Reggio Emilia, uno a Ferrara, Parma, Piacenza, Forlì-Cesena, Ravenna e Rimini.

L'Istituto comprensivo di Cattolica, ad esempio, si è candidato per realizzare "un orto sinergico scolastico coinvolgendo studenti, insegnanti e genitori", mentre il liceo Formiggini di Sassuolo vuole promuovere l'utilizzo della bici per andare a scuola. A livello nazionale sono stati oltre mille i progetti presentati, con un fondo complessivo di oltre tre milioni di euro che ha permesso di finanziare oltre 200 interventi. 

Si tratta di idee molto valide che dimostrano come per i nostri ragazzi il tema della sostenibilità ambientale sia una priorità anche per la nostra regione - spiega Silvia Piccinini, consigliera regionale M5s - ecco perché siamo particolarmente orgogliosi di essere riusciti, grazie al taglio dei nostri stipendi, a finanziarne 13, anche se tutti quelli presentati sono sicuramente meritevoli di essere realizzati. Come ci ha insegnato l'emergenza coronavirus, con la ripartenza dobbiamo provare a immaginare una nuova idee di società, a cominciare per esempio dalla scuola. E questa iniziativa contribuisce in modo importante a ripensare questo mondo e a renderlo piu' sostenibile e attento al futuro dei nostri ragazzi", conclude Piccinini

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Benessere

I 5 DPI più efficaci per contrastare il Covid-19

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BolognaToday è in caricamento