Cronaca Centro Storico / Via Irnerio

Bambini usciti dalla scuola, il Comune: 'Istruttoria sulle responsabilità'

Sono usciti dalla porta principale azionando il pulsante di apertura. Il Comune considera "grave" l'accaduto e, oltre a porgere le scuse alle famiglie, attende l'esito dell'istruttoria

Preoccupa le famiglie il caso dei due bambini di 5 e 6 anni che ieri sono usciti dalla scuola materna comunale "Betti-Giaccaglia" nel parco della Montagnola, si sono incamminati sino a raggiungere la zona universitaria, dove la titolare della Trattoria "Belle Arti", nell'omonima via, li ha visti vagare da soli e ha chiamato la Polizia. Nel frattempo anche uno dei maestri aveva chiamato il 113. 

Palazzo D'Accursio interpellato sull'episodio in una nota precisa che "alle 12.50, dopo il pranzo, le nove insegnanti presenti, un pedagogista e i 46 bambini si sono spostati in giardino mentre il gruppo di cinque tra collaboratrici e collaboratori scolastici si stavano muovendo tra l'ingresso del giardino e la cucina, adiacente all'ingresso principale della scuola, per riordinare i locali. Alle 13.15 una collaboratrice ha segnalato al gruppo di insegnanti che le era sembrato di vedere due bambini fuori dall'ingresso della scuola. Immediatamente - continua la nota - è stata verificata l'assenza di due bambini e il personale si è diviso: una parte è rimasta a gestire i bambini presenti e un'altra parte è uscita a cercare i due bambini assenti, con il contributo anche del personale del vicino nido Betti".

Il Comune fa spaere che è partita subito una chiamata che ha allertato la Polizia di Stato "e contemporaneamente la scuola ha avvisato le famiglie dei due bambini. Alle 13.50 la Polizia di Stato ha riferito alle insegnanti che i bambini erano stati rintracciati ed erano al sicuro. Successivamente i bambini sono stati riportati a scuola e hanno trovato ad accoglierli anche i genitori. Gli agenti hanno riferito di aver ritrovato i bambini in un pubblico esercizio tra via delle Moline e via Belle Arti. Il personale della scuola, ricostruendo l'accaduto, ha appurato che i bambini sono usciti dalla porta principale della scuola, azionando da soli il pulsante di apertura" e conlude "sebbene per fortuna i due bambini siano incolumi, il Comune di Bologna considera grave quanto accaduto e, oltre a porgere le scuse alle famiglie, attende l'esito dell'istruttoria che l'Istituzione Educazione Scuola (IES) ha attivato per accertare le responsabilità dei fatti".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bambini usciti dalla scuola, il Comune: 'Istruttoria sulle responsabilità'

BolognaToday è in caricamento