menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Droga, 40 militari e unità cinofile: controlli a tappeto nelle scuole

Carabinieri e cani anti-droga in alcune secondarie di secondo grado

Con l'obiettivo di rinvenire sostanze stupefacenti, in accordo con gli istituti scolastici, è partita la campagna dei Carabinieri che questa mattina hanno effettuato controlli presso alcune scuole secondarie di secondo grado di Castel San Pietro Terme, Castel Maggiore, Vergato e Porretta Terme, da parte di 40 militari delle Compagnie Carabinieri di Imola, Borgo Panigale e Vergato, con l’ausilio di unità cinofile.

Tutti hanno datro esito negativo e verranno sistematicamente riproposti presso le diverse scuole della provincia, come disposto dal Comandante Provinciale dei Carabinieri, Col. Pierluigi Solazzo. .

A ciò si aggiungeranno le attività preventive tese al contrasto  dei reati predatori, realizzate tra l’altro attraverso cicli di conferenze tenute presso circoli per ricreativi, per anziani e parrocchie, il tutto finalizzato ad ampliare e consolidare la necessaria cornice di sicurezza non soltanto in favore dei più giovani, ma anche per le restanti fasce della popolazione considerate tra le più vulnerabili.

Non è la prima volta che l'Arma, d'intesa con i dirigenti, effettua i controlli anti-droga nelle scuole del bolognese, non senza polemiche. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

L'Oroscopo di marzo segno per segno: ecco cosa prevedono gli astri

social

Sanremo: lutto per Ignazio Boschetto de Il Volo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Sanremo: lutto per Ignazio Boschetto de Il Volo

  • Eventi

    Le mostre online da non perdere a marzo

Torna su

Canali

BolognaToday è in caricamento