Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Presidio per i migranti: "Qui finché non sbarcano tutti" / VIDEO

L'iniziativa, lanciata da Alessandro Bergonzoni, in sostegno di Mediterranea e dei 49 migranti bloccati in mezzo al mare

 

Mentre si attende una soluzione per le navi Sea watch e Sea eye, in mare da 18 giorni, in piazza di Porta Ravegnana da ieri c'è un presidio staffetta per sostenere le 49 persone bloccate e chiedere l'apertura dei porti.

Un grido gentile, un appello a tutta la cittadinanza affinché dedichi un'ora del proprio tempo alla causa di Mediterranea. Presenziando allo stand sotto le due torri, dalle 11 alle 18 circa, dove chiunque può andare e dare il cambio a chi lo precede. Oppure lasciando una dedica, una firma, un sorriso complice.

A lanciarlo è l'artista Alessandro Bergonzoni, che sabato scorso l'aveva proposto durante la manifestazione in centro. "C'è una lavagna a ricordare che il tempo passa - dice - e poi c'è il freddo che ci rimanda a quei corpi, sballottati dalle onde, in mezzo al mare da giorni. Corpi che di freddo ne sentono molto più di noi". 

Potrebbe Interessarti

Torna su
BolognaToday è in caricamento