Cronaca

Senza fissa dimora e in fase di reinserimento: per loro l'abbonamento bus gratis

Convenzione tra Tper e area welfare del comune di Bologna, con formula sei mesi rinnovabile. Saranno gli operatori sociali a segnalare la necessità. Stimati in 900 i potenziali beneficiari

La platea complessiva stimata è di circa 900 persone: 650 seguite da Asp, il resto da servizi sociali, Caritas, Antoniano e Opera Marella. Si tratta dei potenziari beneficiari degli abbonamenti gratis, messi a disposizione per i senza fissa dimora in reinserimento sociale e lavorativo.

Il Comune e Tper hanno infatti portato a termine una convenzione a riguardo. Gli abbonamenti verranno richiesti direttamente dagli operatori dei Servizi sociali di Comune e Asp e avranno una durata di sei mesi rinnovabili per altri sei.

In questo modo -si fa sapere da Palazzo D'Accursio- le persone in condizione di grave marginalità potranno utilizzare liberamente i mezzi pubblici per recarsi ad attività di inserimento lavorativo, inclusione e socializzazione, avendo la possibilità di esibire, in caso di verifica, un regolare titolo di viaggio personale.

Come già gli anni scorsi la convenzione tra Comune e Tper prevede la distribuzione degli abbonamenti di trasporto agevolati ad alcune categorie fragili individuate dalla Regione: persone anziane e con disabilità, famiglie numerose, richiedenti asilo e vittime di tratta, per un totale di circa 5mila beneficiari.

Recentemente, la delibera regionale 211 del 15/02/2021, ha ampliato la platea dei beneficiari, introducendo le persone in situazione di bisogno sociale tra le categorie agevolate; complessivamente le risorse messe a disposizione per il 2021 per questa misura sono 350mila euro, di cui 200mila stanziati dalla Regione e 150mila stanziati dal Comune, aumentabili in caso di necessità, in modo da coprire tutte le richieste.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Senza fissa dimora e in fase di reinserimento: per loro l'abbonamento bus gratis

BolognaToday è in caricamento