rotate-mobile
Venerdì, 12 Agosto 2022
Cronaca

Emergenza freddo, Piazza Grande: 'Servono coperte e sacchi a pelo per i senzatetto'

"Di povertà si può morire" ribadisce l'associazione che assiste i senza fissa dimora. All'appello ha già risposto "Accoglienza degna" il dormitorio sociale all'interno di Labàs, l'ex caserma di via Orfeo occupata

Posti letto esauriti in questi giorni di freddo inteso e l'Help Center in stazione centrale sta cercando di soddisfare tutte le richieste dei senzatetto, mentre il Servizio Mobile di Sostegno è in strada tutte le notti.

E' stato possibile dare un posto a tutti grazie all'Allerta Gelo, un potenziamento del Piano Freddo annuale, come diramato dalla stesso assessore Luca Rizzo Nervo", lo stesso qualche giorno ha invitato i cittadini a segnalare le persone con fragilità.

"Di povertà si può morire" ribadisce Piazza Grande, l'associazione che assiste i senza fissa dimora, dopo i diversi decessi in altre città dovuti probabilmente ad assideramento "e le vittime possono essere italiani o migranti accomunati da una grave deprivazione di risorse materiali e di relazioni sociali"

L'Help Center lancia così un appello ai cittadini per la raccolta di coperte e sacchi a pelo, appello subito raccolto da "Accoglienza degna" il dormitorio sociale all'interno di Labàs, l'ex caserma di via Orfeo occupata. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Emergenza freddo, Piazza Grande: 'Servono coperte e sacchi a pelo per i senzatetto'

BolognaToday è in caricamento