Cronaca

Sequestrati cuccioli al Marconi: due nei guai, dovranno pagare 10.000 euro di dazi

I funzionari hanno scoperto un traffico illecito di animali su siti web dedicati

6 cuccioli, 4 cani e 2 gatti sono arrivati all'aeroporto di Bologna ma, sebbene i passaporti degli animali trasportati come animali da compagnia esibiti da due cittadine russe sia apparsa in un primo momento valida, quindi con finalità “non commerciale”, i successivi approfondimenti dei funzionari dell’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli e i militari del Comando Provinciale della Guardia di Finanza in servizio presso lo scalo, hanno permesso di individuare un traffico illecito di animali finalizzato alla successiva commercializzazione attraverso acquisti avvenuti on-line su siti web dedicati.

"L’introduzione dichiarata “non commerciale” di animali da compagnia, oltre alle ripercussioni sull’evasione dei diritti di confine e conseguente contrabbando amministrativo, permette, a chi la pone in essere, di introdurre l’animale evitando di fornire garanzie sanitarie supplementari - fanno sapere Dogana e Fiamme Gialle - come il necessario rispetto dei requisisti sanitari dell’allevamento di partenza e il by-passare la visita veterinaria dell’animale. Il commercio illegale di animali costituisce fonte di grossi introiti per i contrabbandieri che riescono a rivenderli a prezzi decuplicati rispetto ai paesi di origine, pertanto proseguono le volte ad individuare anche i potenziali acquirenti che concorrono ad alimentare l’illecito traffico".

Le due donne sono state denunciate a piede libero alla locale Autorità Giudiziaria e dovranno versare i diritti dovuti su oltre 10.000 euro di dazi non dichiarati.

Infatti, gli  accertamenti, svolti unitamente ai veterinari del Ministero della Salute del posto di controllo frontaliero, hanno consentito di accertare che due dei cuccioli erano in età inferiore a quella consentita per la vendita comportando un ulteriore violazione prevista dalle norme di legge che regolano la materia. I cuccioli, una volta accertato il loro stato di salute dalle autorità sanitarie, sono stati sequestrati e affidati in giudiziale custodia.

Gattini buttati nel cassonetto: una squadra speciale li porta in salvo

Tutte le regole per viaggiare in treno, in nave e in aereo con il quattro zampe

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sequestrati cuccioli al Marconi: due nei guai, dovranno pagare 10.000 euro di dazi

BolognaToday è in caricamento